Pokémon Spada e Scudo: un importante messaggio di Masuda ai fan

Junichi Masuda ha qualcosa da dire a tutti i fan di Spada e Scudo.

A cura di Marcello Paolillo - 29 Giugno 2019 - 13:30

In Pokémon Spada e  Scudo non potremo trasferire tutti i mostriciattoli per via dell’assenza del Pokédex Nazionale.

Questo dettaglio ha sicuramente deluso parte della fanbase, tanto che il producer Junichi Masuda ha deciso di scrivere un messaggio a tutti gli appassionati, chiarendo la sua posizione a riguardo.

Pokémon Spada e Scudo: un importante messaggio di Masuda ai fan

Eccolo, nella sua interezza, poco più in basso:

Grazie a tutti dell’interesse verso Pokémon. Di recente, ho comunicato che alcuni Pokémon non saranno trasferibili su Pokémon Spada e Scudo. Ho letto tutti i vostri commenti e ho apprezzato il vostro amore e la vostra passione per la serie.

Come voi, siamo appassionati dei Pokémon, ognuno è davvero importante per noi. Dopo tanti anni di sviluppo per la serie, questa è stata per me una decisione davvero difficile. Vorrei però chiarire una cosa: anche se uno specifico Pokémon non sarà disponibile in Spada e Scudo, questo non significa che non apparirà nei futuri capitoli.

Il mondo dei Pokémon è in continua evoluzione. La regione di Galar offrirà nuovi Pokémon da incontrare e allenatori da sfidare in mille avventure. Stiamo mettendo tutta la passione possibile in questi giochi e speriamo che siate ansiosi di imbarcarvi in questo nuovo viaggio.

Pokémon Spada e Scudo arriveranno in esclusiva su console Nintendo Switch a partire dal prossimo 15 novembre 2019.

Per tutti gli ulteriori approfondimenti del caso, fate riferimento alla nostra scheda dedicata.

Fonte: MNN




TAG: pokémon spada e scudo

OffertaBestseller No. 1