News 2 min

PlayStation, server di un gioco offline da mesi: Sony non riesce a sistemarli

I server di un gioco PlayStation sono ormai rimasti offline da mesi, e Sony non sta riuscendo a sistemarli.

La community PlayStation sta iniziando a diventare impaziente nell’attesa che i server di un noto gioco riescano finalmente a tornare online, con un problema che persiste ormai da diversi mesi.

Sono sicuramente state settimane molto impegnative per Sony dal punto di vista dei server online, dato che anche il PSN negli ultimi giorni ha avuto diversi problemi per l’accesso.

Come segnalato da Eurogamer.net, i server della serie LittleBigPlanet risultano ormai offline da almeno 6 settimane, con il problema che è stato riconosciuto ufficialmente dal team il 12 marzo.

Gli sviluppatori avevano promesso che avrebbero fatto tutto quello che era in loro potere per cercare di riportare i server online nel più breve tempo possibile.

I server della serie LittleBigPlanet sono ormai offline da mesi.

Evidentemente, qualcosa deve essere andato storto: da allora è passato più di un mese ed i server del gioco PlayStation continuano a riscontrare diversi problemi.

Secondo quanto riportato da Eurogamer.net, molti fan hanno segnalato che secondo loro sarebbe stata colpa di utenti insoddisfatti del trattamento che Sony starebbe riservando al franchise, soprattutto dopo l’uscita di Sackboy Una Grande Avventura, ed avrebbero dunque deciso di lanciare un segnale facendo un attacco DDOS ai server.

Tuttavia, negli ultimi giorni ci sarebbe stato un leggero miglioramento: il multiplayer adesso è accessibile «a intermittenza», questo perché gli sviluppatori stanno testando alcuni aggiornamenti alla sicurezza, senza però aver ancora risolto del tutto il problema.

Anche il sito LBP.me, utilizzato per condividere i contenuti di LittleBigPlanet, risulta ormai offline da mesi, senza che si siano ancora avute notizie su quando riuscirà a venire riportato online.

Evidentemente deve essersi trattato di un problema più serio di quanto inizialmente sospettato, visto che anche Sony sta riscontrando parecchie difficoltà per riuscire a venirne a capo.

I giocatori di LittleBigPlanet dovranno comunque avere ancora un po’ di pazienza prima di poter accedere nuovamente ai contenuti creati dagli utenti su questi titoli ancora oggi molto apprezzati.

Nella nostra recensione di Sackboy Una Grande Avventura, vi abbiamo raccontato che «è divertente, scorre con piacere e riesce a variare la sua stessa formula nell’arco della sua durata, con integrazioni ingegnose e una fedeltà di fondo all’universo e alle filosofie di LittleBigPlanet».

Un titolo particolarmente apprezzato anche da una fan d’eccezione: la cantante Ariana Grande ha ammesso che si tratta del suo gioco preferito PS5.

Se volete portare a casa Sackboy: Una Grande Avventura, vi raccomandiamo di approfittare del prezzo di Amazon.