Ogni nemico avrà un nome in The Last of Us Part II

The Last of Us Part II sarà molto crudo ma non si tratterà di un semplice stratagemma promozionale

News
A cura di Paolo Sirio - 27 Settembre 2019 - 11:52

Il co-director Anthony Newman ha rivelato in un’intervista che ogni nemico che uccideremo in The Last of Us Part II avrà un nome.

La ragione è da ritrovarsi nel fatto che Naughty Dog intenda dare un peso specifico molto importante ad ogni azione che compiremo nel suo prossimo titolo.

Ogni nemico avrà un nome in The Last of Us Part II

“Penso che questo gioco sia un po’ una conversazione sul ciclo della violenza, e penso che mentre giocherete diventerà chiaro che la ricerca della vendetta ha un costo tremendo, non solo contro la gente su cui ti stai vendicando ma sul giocatore stesso”, ha spiegato Newman.

“E penso che uno dei modi molto interessati con cui ci stiamo giocando sia avere NPC con dei nomi. 

Tutti i nemici umani nel gioco hanno dei nomi, e si riferiranno l’uno all’altro per nome quando si coordineranno, come quando ad uno viene detto di andare sui fianchi o cercare in un edificio, e reagiranno anche con angoscia e si chiameranno per nome quando vedranno i loro amici morire”.

The Last of Us Part II sarà molto crudo ma come potete vedere non si tratterà di un semplice stratagemma promozionale, quanto di una scelta creativa presa coscienziosamente.

Il lancio è fissato al 21 febbraio 2020 anche se non ci sarà il multiplayer, che verrà riutilizzato per un altro titolo a se stante.

Fonte




TAG: the last of us part ii

Bestseller No. 1