MotoGP 17, Challenge #6: Iannone spiega Phillip Island

A cura di Paolo Sirio - 20 Ottobre 2017 - 0:00

Andrea Iannone, pilota Suzuki italiano, ci spiega il circuito di Phillip Island, in Australia, al centro della prova della Challenge #6 del campionato di eSports di MotoGP 17.Nonostante la stagione non brillantissima, Iannone è una guida a dir poco fantastica ai segreti del tracciato, fondamentali per un time attack di quelli all’ultimo respiro. Ricordiamo che questa è l’ultima Challenge, una serie di sfide da cui emergeranno i migliori 16 giocatori che si daranno battaglia al Grand Premio Motul de la Comunitat Valenciana a novembre per il titolo di campione – e una BMW 240i M-Series. I 16 giocatori più veloci parteciperanno di diritto alla finalissima per dar prova delle loro abilità nel primo MotoGP eSport Championship live in assoluto. Ad accedervi il 1° e il 2° classificato delle prime due gare, per un totale di 4 player, e il podio delle restanti due sfide, cioè altri 12 videogiocatori. Per loro l’appuntamento sarà dal vivo nel circuito di Valencia, in Spagna, in occasione dell’ultima gara della MotoGP prevista dal 10 al 12 novembre. L’evento sarà trasmesso in diretta dai partner televisivi di Dorna Sports, in palio dei premi che fanno già gola a tanti: il primo classificato porterà a casa una BMW M240i, il secondo una KTM RC 390 e il terzo una Smart TV.Per saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione di MotoGP 17.




TAG: motogp 17