Luca Ward frena: non sto doppiando Reeves in Cyberpunk 2077

Luca Ward frena sul suo coinvolgimento in Cyberpunk 2077: non sta doppiando Keanu Reeves

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 14 Giugno 2019 - 13:53

Lo sentite, questo rumore di cuori che si spezzano? Noi lo abbiamo sentito bene – sarà che il rumore veniva da parecchio vicino.

Nelle scorse ore, vi abbiamo parlato del post fatto dall’attore e celeberrimo doppiatore Luca Ward, noto per una valanga di ruoli tra i quali anche quello di voce di Keanu Reeves al cinema. Il fatto che l’attore sia tra i protagonisti di Cyberpunk 2077, con il gioco ufficialmente doppiato in italiano, ha fatto scattare subito la scintilla dei fan di entrambi. Scintilla sulla quale Ward ha gettato benzina, con il citato post in cui parlava proprio del suo lavoro come doppiatore di Reeves, lasciando intendere di essere impegnato nel nuovo gioco di CD Projekt RED.

Luca Ward frena: non sto doppiando Reeves in Cyberpunk 2077

Ebbene, così non è.

Con un altro post di chiarimento, il doppiatore ha specificato di aver dato la sua disponibilità a doppiare il personaggio, ma di non essere al momento impegnato in nessun lavoro su Cyberpunk 2077. Questo, ovviamente, non significa che la cosa non potrà concretizzarsi, ma per il momento non è in essere.

In precedenza, Luca Ward è stato anche Sam Fisher nella saga Splinter Cell – alla quale si legano altri suoi post che hanno scatenato i fan in disperata attesa di un nuovo episodio. L’ex generale Massimo Decimo Meridio si diverte un po’ con l’entusiasmo dei videogiocatori? Probabilmente sì. Intanto, continuiamo a tenere incrociate le dita nella speranza di vedere il suo straordinario talento al servizio di Cyberpunk 2077!




TAG: breaking news, cyberpunk 2077, e3 2019, Keanu Reeves, luca ward