News 1 min

“Kratos è sulla mia Xbox!”: Microsoft approva, Sony ringrazia

Il curioso crossover potrebbe essere il preludio per altre collaborazioni

Per la prima volta, Kratos di God of War è arrivato su una console che non appartiene alla famiglia di dispositivi di Sony – precisamente, su Xbox One, Xbox Series X|S e Nintendo Switch, senza contare smartphone e tablet.

A compiere il “miracolo”, come aveva fatto del resto sul cross-play, è stato Fortnite, il battle royale dei record di Epic Games.

Mentre si vocifera che lo stesso trattamento stia per essere riservato anche a Master Chief di Halo, Kratos è ora disponibile su tutte le console, Xbox inclusa, e Microsoft ha dato la propria approvazione sui social network, spalleggiata da Santa Monica Studio che del personaggio è autrice.

Un utente ha osservato innocentemente che «Kratos è sulla mia Xbox, ragazzi», con un’emoji che sottolinea l’esplosione della testa che avviene quando mondi tanto distanti collidono.

Xbox ha intercettato il post e condiviso una divertente gif del personaggio, molto nota in rete, che fa un cenno di approvazione.

Santa Monica Studio ha a sua volta intercettato questo gesto e condiviso un tweet di risposta con tre cuori rossi, segno di apprezzamento per la “benedizione” di Microsoft.

Un curioso siparietto che, evidentemente, sottolinea come Fortnite abbia unito sotto un solo tetto quelli che sono stati acerrimi rivali negli ultimi anni e che di recente, invece, hanno imparato ad apprezzarsi l’un l’altro.

Ricordiamo che la Grande N ha presentato uno speciale bundle a tiratura limitata dedicato al popolare Battle Royale, ovvero la Nintendo Switch Edizione Speciale Fortnite. Fossimo in voi non ce la lasceremmo scappare!