Il governo inglese vieterà severamente i siti porno

In Inghilterra i siti a luci rosse sono una cosa per adulti.

A cura di Marcello Paolillo - 17 Aprile 2019 - 23:54

In Inghilterra il mondo dell’hard via internet sta per ricevere un bello scossone: a luglio 2019 scatteranno infatti le nuove regole per la verifica dell’età relative ai siti porno da parte del governo inglese.

Il “pugno duro” servità a evitare che i minorenni possano entrare senza problemi nei portali a luci rosse (da sempre vietati ai minori di 18 anni).

Il monitoraggio sarà applicato grazie alle nuove norme decise dalla British Board of Film Classification (nota anche come BBFC), così da salvaguardare maggiormente la navigazione web nel Regno Unito.

Più nel dettaglio, la verifica dell’età avverrà tramite carta di credito, passaporto o grazie a una tessera specifica per il controllo diretto.

Sempre relativamente al discorso “luci rosse”, avete già letto che il battle royale Apex Legends avrà presto una parodia XXX?

Computer

Fonte: Standard




TAG: internet, porno