Henry Cavill non sarà più Superman, verrà sostituito dalla stella di Black Panther?

A cura di Paolo Sirio - 12 Settembre 2018 - 0:00

Warner Bros. e Henry Cavill avrebbero separato le proprie strade, e secondo The Hollywood Reporter l’attore britannico non sarebbe più chiamato a vestire i panni di Superman.Cavill è stato l’amato supereroe con il mantello blu in tre film: Man of Steel (2013), Batman v Superman (2016) e Justice League (2016).Il punto di rottura sarebbe stato il rifiuto della stella di partecipare con un cameo al prossimo Shazam!, con Zachary Levi, previsto per il 5 aprile 2019, presumibilmente per il suo impegno preso di recente con la produzione Netflix di The Witcher.Di fronte all’impossibilità di raggiungere un accordo su Shazam!, Warner Bros. avrebbe notificato la propria decisione di dare almeno qualche anno di riposo a Superman e al DCEU per concentrarsi su un film delle origini di Supergirl.Il che, seguendo la mitologia DC, escluderebbe la presenza di Cavill visto che, con una Supergirl teenager o giù di lì, Kal-El sarebbe ancora in fasce.In una nota, il colosso cinematografico ha spiegato che “non sono state prese decisioni in merito a prossimi film di Superman ma abbiamo sempre avuto grande rispetto e una grande relazione con Henry Cavill, e questo non cambierà”.Un altro report, firmato Deadline, confermera l’idea di un focus su Supergirl visto il successo della serie TV dedicata al personaggio e rilancia per le future pellicole di Superman il nome di Michael B. Jordan, la stella di Black Panther, tra i candidati al ruolo di protagonista.Vi piacerebbe l’idea?




TAG: justice league