News 2 min

Halo Infinite: cross-play e cross-progression, ecco i settaggi PC

Novità anche da Microsoft Store, ora più vicino ad Epic Games Store

Microsoft ha annunciato che Halo Infinite supporterà due funzionalità altamente richieste dalla community Xbox e PC.

Inoltre, sono stati confermati i settaggi sviluppati appositamente per PC, in modo da garantire prestazioni di alto livello sulla piattaforma fin dal day one.

La casa di Redmond ha allo stesso modo svelato la propria intenzione di tagliare la quota richiesta agli sviluppatori per la pubblicazione dei loro titoli su Microsoft Store per PC.

Una mossa che porterà il negozio sullo stesso grado di Epic Games Store, lasciando indietro Steam e Apple nella loro percentuale originale.

Halo Infinite supporterà fin dal day one il cross-play per il multiplayer e la cross-progression quando uscirà «più avanti quest’anno».

«Questo vuol dire che, se state giocando su PC, potrete giocare con i vostri amici su Xbox One e Xbox Series X|S», ha spiegato Matt Booty, responsabile di Xbox Game Studios.

«Significa anche che i progressi e la personalizzazione nel multiplayer vi seguiranno attraverso tutte le piattaforme», ha aggiunto.

Booty ha specificato alcune delle impostazioni speciali che saranno sviluppate da 343 Industries per Halo Infinite, che includono:

  • supporto per monitor ultrawide
  • supporto per monitor super ultrawide
  • keybind triple
  • un’ampia gamma di opzioni grafiche avanzate
  • altro ancora

La notizia più inattesa è quella relativa alla community degli sviluppatori su PC, che dall’1 agosto potranno godere di una quota maggiore di guadagni.

La quota destinata agli sviluppatori sarà, a partire da quella data, pari all’88% delle entrate nette derivanti dalla vendita dei loro giochi, contro il 70% attuale.

«Una divisione dei profitti chiara, senza vincoli significa che gli sviluppatori possono portare i loro giochi a più utenti e trovare grande succeesso commerciale così facendo», ha commentato il dirigente.

Halo Infinite rimane in programma per il prossimo autunno, dopo essere stato rinviato lo scorso anno lontano dal lancio di Xbox Series X|S di novembre.

Da allora, il gioco si è rifatto il look per rispondere alle proteste dei videogiocatori che lo vedevano fuori forma rispetto alle loro attese.

Questo è solo uno dei passaggi che, a nostro avviso, potrebbe mettere il first-person shooter in condizione di arrivare a competere per il titolo di GOTY.

Se volete recuperare tutta la serie storica in un colpo solo, Halo The Master Chief Collection è ora disponibile ad un prezzo scontato su Amazon