Guilty Gear, il prossimo capitolo sarà un ‘rebuild’ della serie

Il director Ishiwatari ha infatti definito il nuovo Guilty Gear come una 'ricostruzione completa della serie'.

A cura di Marcello Paolillo - 9 Agosto 2019 - 22:14

Pochi giorni fa Arc System Works ha confermato che il nuovo capitolo della serie Guilty Gear sarà presente in forma giocabile all’ArcRevo World Tour Final 2019, evento che si terrà dal 16 al 17 novembre presso l’UC Irvine Student Center a Irvine, in California.

Ora, il director Daisuke Ishiwatari si è espresso sul nuovo episodio della saga di picchiaduro, rivelando che non si tratterà di una semplice evoluzione dei precedenti capitoli, bensì di qualcosa di totalmente inedito.

Ishiwatari ha infatti definito il nuovo Guilty Gear come una ‘ricostruzione completa della serie’. Invece di aggiungere o rimuovere elementi rispetto ai giochi precedenti, sembra che il team abbia ‘scomposto’ Guilty Gear, riassemblandolo per creare qualcosa di mai visto prima.

Ishiwatari ha aggiunto che questo nuovo capitolo sarà una ‘grande sfida che andrà a scontrarsi contro l’essenza dei giochi di combattimento’.

Ricordiamo in ogni caso che l’uscita del titolo è attesa su PS4 per il prossimo anno.

Siete curiosi di scoprire di cosa si tratterà? Ditecelo nei commenti!

Fonte: DS




TAG: guilty gear