God of War: Cory Barlog aveva pensato un DLC ma era troppo grande

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Gennaio 2019 - 15:17

Nell’immaginario di Cory Barlog, il suo pluripremiato God of War era destinato ad avere dei DLC. Questo, almeno nei suoi progetti, considerando che potrebbe aver pensato alle cose un po’ troppo in grande per ottenere l’approvazione di portarle avanti.

A raccontarlo è stato lo stesso autore del gioco che, intervenuto nello show GameOverGreggy del giornalista Greg Miller, ha rivelato di aver valutato un’idea da lui ritenuta molto divertente per un’espansione del gioco, che forse era un po’ eccessiva nelle proporzioni.

Barlog ha raccontato:

Avevo un’idea davvero molto divertente per un DLC e un po’ la rimpiango, perché mi sarebbe davvero piaciuto poterla portare a termine. Purtroppo, però, era un po’ troppo ambiziosa, il DLC avrebbe finito con l’essere una cosa a sé stante.

La scelta delle parole farebbe pensare insomma a un DLC abbastanza grande da finire con l’essere standalone, un po’ come già accaduto a The Last of Us: Left Behind, sempre sotto l’egida di Sony.

Barlog ha aggiunto:

Per questi motivi e a buon diritto, tutti mi hanno detto “senti, questa cosa è fuori di testa, questo non è un DLC, è una cosa un pochino troppo grande.

god of war

Sarebbe bello scoprire cosa bolliva nella mente creativa di Barlog, premiato ai The Game Awards 2018 come miglior director dell’anno proprio per God of War – e chissà che non possa rivelarcelo il suo futuro progetto, che vuole puntare ancora più in alto.

God of War è già disponibile su PS4. Avete già dato un’occhiata alla nostra scheda dedicata per tutti i dettagli sul gioco?

Fonte: Videogamer.com




TAG: god of war

OffertaBestseller No. 1