News 2 min

Gears of War 3 gira su PS3 in un raro video

«Epic non ha commentato, ma fonti che conoscono il leak credono fortemente che sia stata Epic a farla»

Un playthrough integrale di Gears of War 3 girato su PS3 è spuntato quest’oggi in rete, sorprendendo gli appassionati della serie esclusiva Xbox e PC.

Il mistero di questa versione, avvistata per primo dall’insider Shinobi602, non è ancora del tutto risolto ma parrebbe trattarsi di un contenuto legittimo e non di un fake.

Come spiegato dall’utente che ha portato il video su YouTube, il titolo di Epic Games esisterebbe in due build separate su PlayStation 3: una del 19 maggio 2011, quella esibita nella clip e ricostruita da zero da uno sviluppatore sconosciuto, e l’altra del gennaio 2011, che a quanto trapela dovrebbe essere un semplice port.

Lo scetticismo che aveva fatto seguito alla fuoriuscita di questo gameplay – dettato anche dal fatto che i pulsanti a schermo sono ancora quelli della versione Xbox 360 – è stato comprensibile ma un intervento di Stephen Totilo di Kotaku ha gettato luce sull’esistenza di questa build.

Come riferito da Totilo, questa “demo” sembrerebbe essere sorta da un hack nei server di Epic Games risalente al 2011 ma nessuno sarebbe riuscito a farla girare per nove anni.

«Epic non ha commentato, ma fonti che conoscono il leak credono fortemente che sia stata Epic a farla», ha aggiunto Totilo a proposito di questa versione.

La persona che ha caricato il footage ha fornito una schermata della dashboard di PlayStation 3 in cui sono contenuti i file del gioco in questa irrituale versione, con l’icona di Unreal Tournament come immagine provvisoria.

Alcune delle note aggiuntive includono che la demo gira su un devkit di PlayStation 3, e questo vuol dire che in primo luogo non è ottimizzata, e in secondo luogo che c’è un quantitativo di RAM che, almeno in questa variante non ottimizzata, risulta fondamentale per il suo funzionamento.