Dontnod ha idee per il futuro di Life is Strange

Dontnod Entertainment, software house autrice di Life is Strange, ha già in mente idee per il futuro della serie

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 10 Settembre 2019 - 14:33

Life is Strange 2 è quasi arrivato alla sua conclusione dopo l’uscita del quarto episodio e, per il futuro del franchise, sembra proprio che Dontnod Entertainment abbia già in mente qualcosa. Ad anticiparlo sono stati lo scrittore Jean-Luc Cano e il co-creative director Michael Koch, che hanno spiegato la loro visione.

Dopo aver completato il primo ed estremamente acclamato Life is Strange, i due non avevano pensato che sarebbe diventato una serie: è stato il publisher, Square Enix, ad approvare l’idea, in caso di una nuova buona storia da raccontare. Nuova buona storia che potrebbe essere anche il punto di partenza di un possibile Life is Strange 3.

Come spiegato da Cano:

Se devo essere sincero, non pensiamo nell’ottica della serie, perché già realizzare un gioco è molto difficile. Alla fine del primo Life is Strange, non sapevamo se avremmo realizzato Life is Strange 2. Il gioco però è andato molto bene, quindi praticamente Square Enix, che è il nostro publisher, ci ha detto ‘ok, se avete un’altra bella storia da raccontare, facciamo LiS 2’. A quel punto abbiamo cominciato a vederlo come una serie, e non come un singolo gioco.

Life is Strange Chrysalis

A proposito del futuro, aggiunge:

Non sappiamo ancora se realizzeremo Life is Strange 3, al momento siamo impegnati con l’episodio 5, ma sì, abbiamo delle idee, ci sono delle cose che vogliamo raccontare, nuovi argomenti che vogliamo affrontare. Quindi magari sì, ma per ora non sappiamo ancora cosa ci sarà nel futuro.

Considerando che ci sono già delle idee che bollono nella pentola di Dontnod Entertainment, a voi piacerebbe un ulteriore episodio del franchise?

Fonte: GameReactor.eu




TAG: Dontnod, life is strange

OffertaBestseller No. 1