Devil May Cry importante quanto Resident Evil, per Capcom

Capcom sta facendo crescere i suoi giovani sviluppatori e conta di metterli al lavoro sui suoi franchise principali: Devil May Cry e Resident Evil

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 15 Ottobre 2019 - 15:20

Capcom, per il suo futuro, vuole puntare fortemente anche su Devil May Cry. Il franchise dedicato a Dante e compagni, che di recente ha visto il lancio di Devil May Cry V, si è comportato bene sul mercato, al punto che nel report annuale della compagnia giapponese il brand Devil May Cry è stato indicato tra i “maggiori” dell’azienda, stessa categoria in cui ricade anche Resident Evil.

Capcom scrive nel documento di essere intenzionata a voler mettere giovani talenti al lavoro per il futuro di Devil May Cry, il che ci lascia intendere che sentiremo ancora parlare di questo franchise, con nuovi episodi e nuove uscite.

capcom devil may cry v

In merito ai giovani sviluppatori, Capcom scrive che «potrebbero anche occuparsi dello sviluppo di alcuni dei nostri maggiori brand, quali Resident Evil e Devil May Cry, nei primi anni della loro carriera».

Sicuramente, i fan della saga di Dante non potranno che essere felici che Capcom consideri la saga DmC tra i suoi focus principali, tanto quanto la sempre popolare Resident Evil. Voi cosa vorreste dal futuro del franchise?

Fonte: GamingBolt




TAG: Capcom, devil may cry, resident evil

OffertaBestseller No. 1