Death Stranding: Walmart potrebbe aver svelato che uscirà a giugno

LEAK
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 29 Novembre 2018 - 14:16

Walmart Canada potrebbe averlo fatto di nuovo: dopo aver svelato Rage 2 anzitempo, la catena di rivendita ha inserito nel suo catalogo Death Stranding, indicando come data d’uscita per il prodotto giugno 2019. Mentre, almeno per il momento, il 2019 non è stato mai nemmeno annunciato (ma rumoreggiato dalle intenzioni di Hideo Kojima), alla domanda posta da una consumatore Walmart ha ribadito anche sui social le informazioni in suo possesso: “il pre-ordine di questo articolo prevede la spedizione a giugno.”

La parte divertente della questione è che, proprio ieri, Geoff Keighley, conduttore dei The Game Awards, aveva taggato la catena, dichiarando che gli annunci della serata di gala non saranno rivelati anzitempo e taggando Walmart Canada come ad avvertirla di non ripetere l’inconveniente verificatosi con Rage 2.

death stranding

Se la data di Death Stranding venisse confermata, potremmo dire sicuramente che le preghiere di Keighley sono rimaste inascoltate.

Primo videogioco della nuova Kojima Productions dall’addio a Konami, Death Stranding vi porrà nei panni di Sam Porter Bridges (Norman Reedus), chiamandovi a delle misteriose consegne in scenari che sembrano essere infestati da creature simili a ombre capaci di ascoltare ogni singolo rumore per individuarvi.

Descritto dal game designer come un gioco d’azione inusuale, Death Stranding dovrebbe essere già in fase di polishing, il che significa che tutti i contenuti sono al loro posto e si sta procedendo a limarne i difetti.

Legittimo allora aspettarsi un’uscita il prossimo giugno – mese, peraltro, in cui Sony salterà a pie’ pari l’E3? Rimaniamo in smaniosa attesa di saperne di più.

Fonte: Twitter




TAG: death stranding