News 4 min

Cyberpunk 2077, disponibile patch 1.21: ecco cosa cambia

A sorpresa è già disponibile la patch 1.21 di Cyberpunk 2077: ecco l'elenco completo di tutti i cambiamenti che sono stati apportati.

CD Projekt ha appena reso disponibile a sorpresa l’hotfix 1.21 di Cyberpunk 2077 su PC, console e Google Stadia.

Dopo la patch 1.2 del gioco, è dunque disponibile un ulteriore aggiornamento che mira a sistemare ulteriori problemi irrisolti dello shooter RPG.

L’aggiornamento si concentra principalmente al miglioramento della stabilità del gioco, sistemando allo stesso tempo alcuni problemi che impedivano l’avanzamento del gioco.

Nel changelog ufficiale, che potete consultare voi stessi al seguente indirizzo, è infatti presente una lunghissima lista di piccoli cambiamenti all’interno delle missioni e del mondo di gioco, che servono per la maggior parte a risolvere bug che bloccavano i progressi dei giocatori.

A sorpresa è disponibile l'hotfix 1.21 di Cyberpunk 2077!

Prevalentemente si tratterebbe dunque di fix minori al gioco, con qualche accorgimento più significativo invece per quanto riguarda il titolo in sé ed accorgimenti specifici per le diverse versioni.

Di seguito vi proponiamo dunque l’elenco completo dei cambiamenti apportati al gioco.

Missioni e mondo aperto

  • Risolto un problema in Contratto: Situazione surriscaldata… per cui il giocatore non poteva abbassare la temperatura corporea di 8ug8ear.
  • Risolto un problema per cui non riuscire a raccogliere lo shard “Manda una squadra” in Avvistamento di cyberpsicopatico: Dottore economico poteva impedire l’avanzamento. Ora, leggere lo shard è un obiettivo facoltativo.
  • Risolto un problema in Down on the Street per cui Takemura restava bloccato al porto di Japan Town se il giocatore decideva di andare da solo da Wakako e usciva dalla zona troppo presto.
  • Risolto un problema per cui gli indizi in Avvistamento di cyberpsicopatico: Rituale sanguinario non venivano presi in considerazione se il giocatore li scansionava prima di parlare con il PNG ferito.
  • Ora, la vernice spray dovrebbe essere visualizzata correttamente quando il giocatore si avvicina a Brendan.
  • Risolto un problema in Play It Safe per cui, connettendosi al punto d’accesso, lo schermo diventava nero impedendo l’avanzamento.
  • Risolto un problema per cui risultava possibile completare Crimine segnalato: Corpo ripescato se il giocatore apriva il container prima di scansionare le tracce di sangue.
  • Risolto un problema per cui un Maelstrom poteva apparire in una zona non raggiungibile dal giocatore, impedendo l’avanzamento in Losing My Religion / Sacrum Profanum.
  • Risolto un problema che impediva l’avanzamento in uno degli attacchi in corso a Japan Town.
  • Risolto un problema per cui il gioco poteva crashare durante Contratto: Giuramento di Ippocrate, se il giocatore saltava attraverso la finestra dopo averla spaccata.
  • Risolti vari problemi di compenetrazione dei nemici con gli oggetti e di fluttuazione in Presunta attività criminale: Violazione della privacy.
  • Risolto un problema in Presunta attività criminale: Violazione della privacy, per cui l’avanzamento poteva essere interrotto per via di nemici bloccati in un hangar.
  • Le olochiamate di Mitch non dovrebbero più bloccarsi e ripetersi, se interrotte in precedenza.
  • Corretto l’aspetto di Johnny in varie missioni.
  • L’auto di Dennis dovrebbe ora apparire correttamente in Big in Japan.
  • Ora, il giocatore può salire sull’auto di Dennis dal lato destro in Big in Japan.
  • Le finestre della baracca non dovrebbero più rompersi all’apertura del container in Big in Japan.
  • Ora, Big in Japan fallisce se il giocatore abbandona Haruyoshi anziché portarlo al sicuro dopo aver aperto il container.
  • Risolto un problema per cui il giocatore poteva essere impossibilitato a usare armi e consumabili dopo essere uscito dal van di Takemura in Down on the Street.
  • Il giocatore non può più chiamare Takemura durante l’incontro con Oda in Down on the Street.
  • Risolto un problema per cui era possibile imbattersi in Oda sul ponte tra Watson e Westbrook, prima di andare al nascondiglio di Takemura in Search and Destroy.
  • Risolto un problema in Down on the Street per cui Oda poteva scontrarsi con l’auto del giocatore se questa era parcheggiata lungo il suo percorso.
  • Risolto un problema per cui Burning Desire / Night Moves potevano restare bloccate all’obiettivo “Attendi la chiamata dell’uomo in difficoltà” dopo il fallimento della missione.
  • Risolto un problema per cui la porta della clinica di Cassius Ryder non si apriva, impedendo al giocatore di completare l’incarico.
  • Saul non seguirà più il giocatore in tutto il mondo di gioco, se si abbandona l’area di missione dopo averlo liberato in Riders on the Storm.
  • Risolto un problema per cui era possibile imbattersi in una tempesta di sabbia in città, se il giocatore vi si recava con un viaggio rapido durante Killing in the Name o Riders on the Storm.
  • Ora, Riders on the Storm fallisce se il giocatore abbandona l’accampamento dei Wraith prima di salvare Saul.
  • L’incarico Severance Package ora si attiva correttamente una volta entrati nell’area della missione.

Gioco

  • Risolto un problema per cui, se il giocatore commetteva un crimine sul tetto di un edificio, gli agenti dell’NCPD apparivano alle sue spalle.
  • Risolto un problema che impediva al giocatore di uscire dall’acqua usando le scale a pioli.

Grafica

  • Risolti vari problemi di compenetrazione degli abiti dei PNG.

Interfaccia

  • Ripristino dell’icona visualizzata sopra i PNG colpiti dall’hacking rapido Distrai nemici.
  • L’interfaccia di scansione ora è meno caotica.
  • Risolto un problema per cui il testo in giapponese o cinese tradizionale poteva scomparire se il giocatore cambiava la lingua dell’interfaccia dall’inglese a una di queste lingue.

Stabilità e prestazioni

  • Varie migliorie di gestione della memoria (probabilità di crash ridotta).

Specifico per console

  • Ora, i giocatori dovrebbero riuscire a selezionare gli adesivi nella modalità foto usando il tasto cerchio nella versione giapponese del gioco per PlayStation 4.

Specifico per Stadia

  • Risolti diversi problemi grafici su un ponte nel Mikoshi in Belly Of The Beast/Changes.

L’hotfix 1.21 per Cyberpunk 2077 è già disponibile su PC, console e Stadia: potete già dunque procedere a scaricarla sulla piattaforma da voi scelta.

Si tratta dunque dell’ennesima conferma che CD Projekt non ha alcuna intenzione di abbandonare Cyberpunk 2077 a sé stesso e che sta lavorando duramente per portarlo ad uno stato di cui possano dirsi orgogliosi.

Chissà se questo aggiornamento porterà il titolo sulla strada giusta per poter ricomparire su PlayStation Store: secondo CD Projekt non dovrebbe infatti mancare molto prima di rivederlo.

Se volete mettere le mani su Cyberpunk 2077 al minor prezzo, approfittate di queste offerte che trovate su Amazon Italia.