News 2 min

Cyberpunk 2077, adesso Keanu Reeves vi giudicherà dall’alto (letteralmente)

Una mod di Cyberpunk 2077 mette la faccia di Keanu Reeves sulla luna, così da farvi compagnia tutte le notti.

Cyberpunk 2077 continua a far parlare di sé anche anni dopo la sua turbolenta uscita, e sono tanti i segreti scoperti dai giocatori ogni giorno.

L’ultima fatica di CD Projekt (che potete acquistare comodamente su Amazon) sta vivendo un nuovo corso, con la versione next-gen finalmente disponibile e con le immancabili mod create dai più fantasiosi giocatori.

Dopo chi ha trovato il modo di corrompere la polizia di Night City, e chi ha introdotto la possibilità più che apprezzata di poter interagire in modi diversi con l’affascinante Judy Alvarez, adesso qualcuno ha preso di mira uno dei marchi distintivi del titolo: Keanu Reeves.

L’attore come sappiamo è una presenza a dir poco ingombrante all’interno della trama principale di Cyberpunk, nello specifico lo è nei panni di Johnny Silverhand, rocker scapestrato e ribelle la cui strada si intreccia inesorabilmente con quella di V (in modi che non vi riveliamo ma che siamo sicuri conosciate molto bene).

Conscio dell’importanza del personaggio e dell’attore, qualcuno ha deciso di inserire Reeves nel gioco in una versione ben più particolare, in modo che questo scruti (e, siamo sicuri, giudichi) tutte le azioni del giocatore (via TheGamer).

Stiamo parlando della mod “Keanu Reeves watches you from the moon“, che potete scaricare a questo link, e farà sì che una faccia attonita (e giudicante, ricordiamolo) dell’attore sia impressa continuamente sulla parte visibile della luna, in modo da farvi compagnia tutte le notti.

La mod dà la possibilità di modificare il satellite anche in altri modi, ma possiamo affermare senza dubbio che la faccia di Reeves sia la scelta migliore in assoluto tra quelle proposte.

Infine, se le mod hanno dato quel sapore in più al titolo distopico più famoso degli ultimi anni, c’è da dire anche che Cyberpunk è sicuramente una gioia per gli occhi, e adesso lo è ancora di più grazie alla potenza di Unreal Engine 5.