Bayonetta 3, “niente di cui preoccuparsi” per Platinum Games

"Non c'è nulla di cui preoccuparsi", ha spiegato Atsushi Inaba, studio head della casa asiatica

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Marzo 2020 - 20:03

Il lungo silenzio cui è stato sottoposto Bayonetta 3, e in particolare i fan del titolo hack ‘n’ slash di Platinum Games, ha gettato delle ombre sul suo sviluppo.

I fan sanno che, quando capita di imbattersi in giochi presentati e poi spariti a lungo, le cose potrebbero stare complicandosi oltremodo.

Tuttavia, non sembrerebbe questo il caso, dal momento che la software house giapponese continua a predicare calma.

bayonetta 3 artwork

“Non c’è nulla di cui preoccuparsi”, ha spiegato Atsushi Inaba, studio head della casa asiatica. “Le cose stanno andando molto bene. Davvero, non c’è niente di cui preoccuparsi”.

A gennaio avevamo assistito a dichiarazioni simili, in quel caso dal creative director Hideki Kamiya, per il quale non ci sarebbero “intoppi” di sorta sullo sviluppo.

Kamiya aveva aggiunto che nel trailer del 2017 ci sono informazioni nascoste non ancora scoperte, per cui gli appassionati avrebbero tuttora materiale da sviscerare.

Fonte | Gematsu




TAG: bayonetta 3