Assassin’s Creed Origins: svelati i DLC che saranno parte del Season Pass

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 11 Ottobre 2017 - 0:00

In vista del suo debutto, continuano ad emergere dettagli relativi ad Assassin’s Creed Origins, il nuovo episodio della nota serie di videogiochi firmata Ubisoft. Pochi giorni fa, vi abbiamo infatti mostrato sulle nostre pagine quelli che saranno i contenuti gratis post-lancio a disposizione dei giocatori, tra cui la modalità Discovery Tour, la modalità Orda o le Prove degli dei. Trovate tutti i dettagli nella notizia dedicata.Sono ora emersi anche quelli che saranno i contenuti post-lancio inclusi nel Season Pass, che si potranno ottenere quindi a pagamento. In questo caso, parliamo di due pack di contenuti, “Centurione Romano” e “Horus”, che debutteranno già a novembre.A gennaio, invece, arriverà la prima espansione, intitolata “The Hidden Ones”, mentre la seconda debutterà a marzo, con il titolo di “The Curse of the Pharaohs”.Potete vedere da vicino sia i contenuti gratis che i DLC nel nuovo video, che vi proponiamo in cima alla nostra notizia (in attesa che venga pubblicato anche in italiano dal publisher).Vi ricordiamo che, nella giornata di martedì, sono già emersi in Rete i Trofei che potrete sbloccare all’interno del gioco, mentre Ubisoft ha rassicurato tutti sulle lootoboxes che saranno presenti nel gioco, acquistabili solo con il denaro virtuale e non con moneta reale.Infine, ricordiamo anche che nella giornata di martedì la stessa Ubisoft ha dichiarato che, con Assassin’s Creed Origins, vuole sia offrire feeling nuovi ai fan della serie, sia evitare di stravolgerne la filosofia: l’intento è quello di rendere il gioco riconoscibile e riconducibile agli episodi precedenti, offrendo però un’esperienza ludica che sia diversa da qualsiasi cosa giocata in passato. Per scoprire se la compagnia francese sarà riuscita nel suo intento non ci resta che attendere il prossimo 27 ottobre, quando il gioco sbarcherà su PC, PS4 e Xbox One. Per ingannare l’attesa, potete dare una lettura al nostro più recente speciale, nel quale abbiamo approfondito dal punto di vista storico il perché di tanta attenzione per i gatti all’interno del gioco.




TAG: assassins creed origins