Zelda: Link’s Awakening, Nintendo Switch e Game Boy a confronto

A confronto le due versioni di Link's Awakening.

VIDEO ANALISI
A cura di Marcello Paolillo - 21 Giugno 2019 - 21:39

The Legend of Zelda: Link’s Awakening è il remake dell’omonimo uscito un bel po’ di anni fa per la piccola console portatile Game Boy.

Pochi giorni fa, Eiji Aonuma ha  rivelato in un’intervista a Kotaku che la sua squadra è al lavoro a tempo pieno su Breath of the Wild 2, mentre il team Grezzo sta pensando ai lavori relativi proprio a Link’s Awakening.

Ora, Digital Foundry ha pubblicato un video in cui mette a confronto l’originale per Game Boy con la nuova versione in uscita su Switch.

Trovate il video poco sotto.

 

La data di uscita del gioco, lo ricordiamo, è fissata al 20 settembre 2019. Poco sotto, la descrizione ufficiale.

Link è naufragato su un’isola misteriosa abitata da strambe creature. Per fuggire, dovrà trovare degli strumenti magici e risvegliare il Pesce vento. I giocatori esploreranno un’isola di Koholint ricostruita fedelmente con un nuovo stile artistico e, nel corso delle loro avventure, dovranno esplorare numerosi labirinti, scoprire i segreti nascosti dell’isola e affrontare nemici della serie Super Mario, come Goomba, Categnacci e Piante Piranha. Potranno inoltre collezionare pietre tessera e usarle per completare obiettivi nel nuovo labirinto a tessere. In concomitanza con il gioco sarà reso disponibile anche un nuovo amiibo di Link, che sfoggia anch’esso il nuovo stile artistico. La Limited Edition del gioco includerà la scheda di gioco, un artbook con bozzetti di questa nuova versione del gioco e un’esclusiva custodia SteelBook  ispirata al Game Boy. The Legend of Zelda: Link’s Awakening e l’amiibo di Link saranno disponibili dal 20 settembre.

Quanto lo aspettate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: MNN




TAG: the legend of zelda: link's awakening