Una testata assegna a NBA 2K18 un voto di 3 su 10: protesta contro le microtransazioni

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 23 Settembre 2017 - 0:00

NBA 2K18 ha ricevuto valutazioni generalmente molto positive dalla critica, come dimostra il 9,5/10 che gli abbiamo assegnato anche noi, nella nostra recensione. Non tutti i giornalisti, però, la pensano sempre allo stesso modo, come ormai sappiamo benissimo. Una testata statunitense, TheSixthAxis, ha ad esempio deciso di punire il titolo di 2K con un roboante 3/10. Il motivo? Non certo l’ottima esperienza di basket offerta ai giocatori, fa sapere l’autore della recensione, ma una protesta contro le invadenti microtransazioni che dal suo punto di vista minano il gioco e la sua godibilità. Visto il voto, 2K si è messa in contatto con TheSixthAxis chiedendo che venisse momentaneamente rimosso o che la recensione venisse tramutata in “recensione in corso”, e quindi senza voto definitivo. Lo stesso publisher ha promesso di emanare un comunicato per parlare dei problemi evidenziati nella recensione, ma nel corso delle ore successive non lo ha fatto. Il risultato, è che la recensione è nuovamente online e che la testata ha spiegato il suo punto di vista in un editoriale pubblicato a questo link.A questo punto, attendiamo di scoprire se effettivamente 2K vorrà rispondere alle critiche mosse dal giornalista, che parla di meccaniche pay-to-win per le microtransazioni, o se la recensione rimarrà serenamente online senza alcuna controbattuta.




TAG: nba 2k18