Una parodia dei ghostbuster da Apple

A cura di Mastelli Speed - 29 Dicembre 2011 - 0:00

Il 1984 sembra essere stato un anno decisamente prolifico per le campagne pubblicitarie della Apple: dopo il celebre “1984”, infatti, ecco spuntare un altro spot “creativo” della casa di Cupertino.Non si tratta però di una pubblicità televisiva, ma bensì di un video interno all’azienda, utilizzato per motivare staff e possibili acquirenti in occasioni di convention e altre riunioni aziendali.Il messaggio è palese: i “bluebusters”, parodia per niente velata dei Ghostbuster, intervengono per annientare il Big Blue, soggetto dietro cui si nasconde il competitor dell’epoca, ovvero IBMVi lasciamo con il video in questione. Buona visione!




TAG: apple