Un record videoludico… ballerino

A cura di Alex Overkilll - 29 Dicembre 2011 - 0:00

L’americano diciassettenne Alexander Skudlarek (in foto) è entrato nel Guinness dei Primati per la più lunga sessione di gioco con il celeberrimo rhythm’n’game Dance Dance Revolution. La durata complessiva della sua prova è stata di 16 ore, 18 minuti e 9 secondi, trascorsi con pause di dieci minuti tra un’ora e l’altra. Il record, sostenuto a metà ottobre, è appena stato confermato e registrato dagli organi competenti.




TAG: guiness world records