Ubisoft: i nostri team al lavoro duramente per le prossime console

La compagnia transalpina guarda al mercato next-gen, che esordirà proprio quest'anno

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 2 Gennaio 2020 - 15:56

Non giriamoci troppo intorno: il 2020 sarà un anno davvero importante per le piattaforme arrivate al canto del cigno – ma anche e soprattutto per le loro future eredi, PlayStation 5Xbox Series X, che faranno il loro debutto a ridosso delle prossime festività natalizie. Va da sé, che con il lancio che ormai dista meno di un anno, siano molte le compagnie che stanno già concentrando importanti sforzi proprio nella produzione di giochi next-gen: tra queste, figura anche Ubisoft.

A parlare di un bilancio per la compagnia transalpina e delle aspettative future è stato Steve Miller, CEO e presidente di Ubisoft per i mercati asiatici e giapponesi: il dirigente, interpellato dalla rivista Inside-Games, ha spiegato che «il 2019 è stato l’anno in cui gli e-sport si sono stabiliti anche nell’industria giapponese». Miller ha posto l’accento soprattutto su Rainbow Six Siege e sulla sua Pro League, che ha coinvolto anche il Giappone e ha così dimostrato la crescente popolarità delle produzione di casa Ubisoft anche nel mercato del Sol Levante.

Ubisoft: i nostri team al lavoro duramente per le prossime console

Steve Miller

Dopo aver citato anche The Division 2Ghost Recon: Breakpoint tra i lanci di quest’anno, Miller ha ricordato che «abbiamo deciso di rinviare Watch Dogs Legion al prossimo anno fiscale. Sappiamo che è un gioco molto atteso, ma vogliamo assicurarci che raggiunga un’alta qualità, quindi non perdeteci di vista.»

Infine, il riferimento alla next-gen:

Abbiamo avuto tante cose nel 2019, penso che siamo riusciti ad accontentare i nostri fan e ad accorciare la distanza tra Ubisoft e tutte le persone. Avremo tantissimi eventi il prossimo anno, quindi vi aspettiamo. Inoltre, i nostri studi di sviluppo stanno lavorando duramente per i prossimi hardware, quindi vi preghiamo di continuare a supportarci.

Ricordiamo che, oltre ai giochi citati, Ubisoft è anche autrice di franchise celeberrimi come Assassin’s CreedFar Cry. Considerando le parole di Miller, si direbbe (a dir poco) legittimo aspettarsi le prossime uscite di queste serie sulle console next-gen.

Quale gioco next-gen di Ubisoft vorreste più di tutti?

Fonte: Inside-Games




TAG: ubisoft