Death Stranding reimmaginato come un gioco per PS1

Il vero Death Stranding è in uscita l'8 novembre 2019 per PS4, ma non ci spiacerebbe troppo poter provare questa versione, dopotutto...

News
A cura di Paolo Sirio - 28 Giugno 2019 - 19:00

Siamo ormai abituati alla pratica del demaking, ovvero la reimmaginazione di titoli moderni per console di ere passate, ma ogni volta veniamo stupiti dall’inventiva dei fan.

Stavolta è toccato a Death Stranding passare per il demake, che lo ha visto – per mano dell’utente YouTube Bearly Regal – reinventato come un prodotto per PS1.

Il gioco è stato ricostruito in maniera piuttosto fedele, aggiornato con le ambientazioni scoperte nell’ultimo trailer, e contiene tra le altre cose persino schermate di caricamento e dialoghi con il protagonista Sam Porter Bridges interpretato da Norman Reedus.

Immancabile, ovviamente, la meccanica della scala, che permette a Sam, anche in questa versione del titolo, di passare da un piano all’altro dell’ambiente (con una schermata di caricamento dovuta al fatto che l’originale PlayStation non è abbastanza potente da caricare tutte le location in contemporanea).

Il vero Death Stranding è in uscita l’8 novembre 2019 per PS4, ma non ci spiacerebbe troppo poter provare questa versione, dopotutto…




TAG: death stranding

OffertaBestseller No. 1