Cyberpunk 2077 avrà cani e gatti, ma non aspettatevi altri animali

News
A cura di Paolo Sirio - 13 Gennaio 2019 - 13:58

In una nostra precedente news, vi abbiamo già mostrato come Cyberpunk 2077 abbia il desiderio intrinseco di essere fedeli ai canoni cyberpunk tirati in piedi nel corso dei decenni da film, libri e giochi di ruolo.

In ogni caso, sembra che CD Projekt RED non abbia intenzione di spingere troppo sotto il profilo della sperimentazione che non riguardi gli esseri umani.

cyberpunk 2077

Se in Beyond Good & Evil 2 vedremo scimmie potenziate e utilizzate come schiavi o cavie, in Cyberpunk 2077 non avremo affatto questo genere di animali e dunque il ‘rischio’ di vederli sfruttati.

Night City “è una metropoli enorme che potete esplorare”, ha spiegato Maciej Pietras, lead cinematic animator del titolo.

Ma “riguardo agli animali, troverete gatti e cani, ma sarà tutto qui”, ha aggiunto.

Come riferisce ComicBook, non è molto chiaro se si parli di animali con un ruolo nella storia e in certe quest o con un comportamento scriptato dallo sviluippatore, oppure di animali in generale.

Fa strano pensare che girando per le strade di Night City non ci imbatteremo in ratti, visto che non tutti i quartieri saranno benestati, od uccelli.

Forse nel futuro di CDPR si sarà trovato un modo per liberare le vie della città da spiacevoli inconvenienti di natura sanitaria?

Cyberpunk 2077 avrà cani e gatti, ma non aspettatevi altri animali

Cyberpunk 2077 non ha ancora una data d’uscita ma è atteso su PC, PS4 e Xbox One al lancio.




TAG: cyberpunk 2077