Wolfenstein II: The New Colossus, un teaser ‘anti-nazi’ scatena la polemica

A cura di Marcello Paolillo - 8 Ottobre 2017 - 0:00

Attraverso il suo account Twitter ufficiale, il publisher Bethesda ha da poco pubblicato un nuovo, breve video di Wolfenstein II: The New Colossus, il quale però ha stavolta alzato un piccolo polverone riguardo i contenuti.“Make America Nazi-Free Again”, è infatti lo slogan di questo ennesimo assaggio del gioco, come potete vedere voi stessi dal tweet sottostante, un messaggio che ha indignato – non senza qualche esagerazione – il pubblico.

Pete Hines di Bethesda ha parlato a GI.biz per quanto riguarda il tweet incriminato: “Siamo certamente consapevoli degli attuali eventi in America e di come si riferiscono ad alcuni dei temi di Wolfenstein 2”, ha affermato Hines. “Wolfenstein è stata una serie decisamente anti-nazista sin dalla prima uscita, più di 20 anni fa.”E ancora: “Non stiamo deviando da ciò che è il gioco. Non crediamo che sia utile per noi dire che i nazisti sono cattivi e non americani, e non siamo preoccupati di essere sul fronte giusto della storia.”“[Nel gioco] liberare l’America è il primo passo per liberare il mondo, quindi l’idea di #NoMoreNazis in America è, in effetti, una cosa che riguarda l’intero gioco (e il franchise). La nostra campagna si basa su questo sentimento, e sfortunatamente evidenzia gli attuali eventi nel mondo reale “.In Wolfenstein II: The New Colossus, dovrete salvare il leader della resistenza Horton Boone, nel tentativo di riprendere la città e sconfiggere i soldati del regime che vi si pareranno davanti avvalendovi di un arsenale unico. Inoltre, vi mostreremo cosa si prova a cavalcare un Panzerhund sputafuoco.Il gioco sarà pubblicato il 27 ottobre 2017 per Xbox One, PlayStation 4 e PC, e uscirà per Nintendo Switch nel 2018. Tutte le notizie le trovate nella nostra scheda, mentre a questo indirizzo potete leggere il nostro recentissimo hands-on del titolo Bethesda. Fonte: VG247.com




TAG: wolfenstein 2 the new colossus