Watch Dogs Legion: Ubisoft si scusa per una pubblicità su Facebook in Asia

Solo una coincidenza

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 17 Giugno 2019 - 10:01

Ubisoft si è scusata ufficialmente per una pubblicità di Watch Dogs Legion apparsa su Facebook in Asia lo scorso 13 giugno.

Infatti nella stessa data circa un milione di cittadini di Hong Kong hanno manifestato contro una legge che imporrà l’estradizione dei criminali in Cina. Gli ombrelli, che i manifestanti usavano per proteggersi dai gas lacrimogeni della polizia, sono diventati uno dei simboli di questa protesta.

Proprio la scelta della giornata e degli ombrelli nella pubblicità, oltre alla didascalia (“Non ci conosciamo e forse non ci incontreremo mai, ma abbiamo lo stesso obiettivo! Riprenderci la nostra città e lottare per il nostro futuro”), hanno scatenato diverse critiche per i riferimenti politici presenti.

ubisoft watch dogs legion

La compagnia francese, tramite un messaggio pubblicato su Facebook, ha affermato che la pubblicità era stata interpretata erroneamente a causa dell’omissione dell’ambientazione del gioco (Londra). Si è trattata solo di una coincidenza e si è scusata per la confusione.

Ricordiamo che Watch Dogs Legion sarà lanciato il prossimo 6 marzo per Sony Playstation 4Windows PCStadiaMicrosoft Xbox One.

Trovate tutte le notizie e gli articoli inerenti il prodotto nella nostra scheda.

Continuate a seguirci per tutte le ultime novità.

Fonte: ResetEra




TAG: Watch Dogs Legion