Si avvicina la next-gen: rallenta il settore gaming di Sony, per gli analisti

I dati finanziari di Sony ci rivelano una frenata fisiologica del settore gaming, tipica di fine ciclo: la next-gen si avvicina

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 26 Aprile 2019 - 12:47

È periodo di bilanci per le grande compagnie di tutto il mondo, Sony compresa. Dopo aver visto, nelle scorse ore, l’andamento di Nintendo e della sezione Xbox di Microsoft, apprendiamo oggi dell’andamento di PlayStation, sezione gaming del gigante giapponese dell’elettronica.

Secondo i numeri diffusi dagli analisti a Reuters, l’andamento conferma la previsione degli analisti di una PlayStation 5 nel 2020. la sezione PlayStation dovrebbe fornire profitti per 280 miliardi di yen, mentre lo scorso anno erano stati ben 311 miliardi. In totale, la compagnia nel settore di elettronica e intrattenimento ha registrato una previsione dei profitti pari a 810 miliardi di yen entro marzo 2020, in calo del 9,4% rispetto agli 894,2 miliardi dell’anno precedente.

sony-playstation-4

Si tratta di numeri, nel caso di PlayStation, che denotano l’approssimarsi della fine del ciclo di PS4, che venne lanciata sul mercato oramai nel 2013 e che sarà sostituita in futuro da PS5 — con Sony stessa che definì come “necessaria” una nuova generazione della sua console.

Proprio nelle scorse ore, abbiamo parlato ancora anche di PS5, con Kotaku che ha svelato che Sony ha deciso di anticiparne le specifiche per muoversi  per tempo prima dei leak che dava per scontati, avendo inviato i devkit agli sviluppatori third party.




TAG: playstation 4, playstation 5, sony

OffertaBestseller No. 1