Speciali 5 min

Rinascita di Zendikar: novità e informazioni sulla prossima espansione di MTG Arena

Rinascita di Zendikar è la nuova espansione di MTG Arena: ecco le novità del set che sarà disponibile dal 17 settembre.

Ve l’abbiamo accennato negli ultimi articoli a tema Magic, e ora manca veramente poco all’arrivo di Rinascita di Zendikar, che dal 17 settembre sarà disponibile su MTG Arena ed MTG Online, per poi arrivare dal 25 settembre in formato cartaceo nei negozi di tutto il mondo. Mentre arrivano le prime informazioni, con tanto di spoiler in anticipo sull’intero set di carte, vogliamo fare il punto sulle novità dell’espansione e su cosa possiamo aspettarci.

Partiamo dalle cose facili, ovvero il fatto che il piano di esistenza in questione sarà Zendikar. Un mondo che i giocatori di Magic conoscono molto bene, tra i più apprezzati di sempre, che fece il suo esordio nel 2009 con l’omonimo blocco di espansioni. Rinascita di Zendikar torna proprio in quelle terre e, come il nome potrebbe fare intuire, ci sono stati tanti cambiamenti dall’ultima volta che i planeswalker hanno visitato questo mondo.

Zendikar è stata recentemente invasa da una legione di mostri provenienti dalle stelle, ed il mondo è ora profondamente scosso e rappresenta un terreno ideale per nuove esplorazioni ed avventure, che non a caso è uno dei temi di gameplay dell’espansione. Il “Torbido” è ancora una realtà, composto da sconvolgimenti geologici che modificano qualsiasi cosa nel loro cammino, con la terra che sembra prendere vita e la flora che con i suoi improvvisi movimenti e crescite scuote le fondamenta del terreno.

Nelle prossime settimane Wizards of the Coast pubblicherà due racconti alla settimana con cui verrà narrata la nuova condizione di Zendikar, così come altre storie relative alle creature leggendarie dell’espansione (una cosa che aiuterà molto la nostra MagicPedia!), ma nel frattempo vediamo tutte le novità di Rinascita di Zendikar.

Nahiri è una delle protagoniste dell'espansione, e porterà scompiglio su Zendikar.

Rinascita di Zendikar: la compagnia di avventurieri, le carte bifronte, e… Dungeons & Dragons?

Come sempre, Rinascita di Zendikar includerà sia meccaniche inedite che ritorni dal passato. Partiamo subito da una delle novità, che ci dà l’assist anche per parlare di una delle prossime espansioni del ciclo in uscita nel 2021, che sarà ambientata nei Forgotten Realms di Dungeons & Dragons. Dopo che Hasbro e Wizards, negli anni, hanno sempre più cementato l’unione tra i suoi franchise fantasy più famosi – D&D e Magic, appunto – con l’uscita dei manuali di ambientazione per D&D di Ravnica e Theros, nonché l’apparizione fugace di iconici oggetti del gioco di ruolo più famoso del mondo come la Borsa Conservante del Set Base 2020, si chiude un primo cerchio su questa unione con il set in uscita nel 2021.

zendikar mtg arena

Questo si ricollega a Rinascita di Zendikar perché una delle nuove dinamiche di gioco è legata alla compagnia di avventurieri. La compagnia può includere fino a una creatura Chierico, un Farabutto, un Guerriero e un Mago, e molte delle carte si attivano, o interagiscono con il numero di creature di questo tipo presenti in campo. Due esempi tra tutti sono Sommo Sacerdote di Iona la cui forza è pari al numero di creature nella compagnia, e Zagras, Ladro di Battiti che costa un mana incolore in meno per ogni creatura nella compagnia.

Una dinamica di gioco molto interessante perché si basa sulla costruzione delle risorse in campo, una cosa che ultimamente Magic aveva un po’ abbandonato in favore della velocità di chiusura della partita, e che adesso sta ritrovando con le ultime espansioni. L’idea che poi sia una dinamica legata a tutti i colori e nessuno in particolare, perché chierici, farabutti, maghi e guerrieri sono presenti più o meno ovunque seppure in quantità diverse, la rende interessante perché si focalizza sullo sviluppo delle risorse in gioco. Ovviamente, poi, bisognerà capire quanto l’eventuale “archetipo party” potrà essere efficace realmente nel metagioco o nei formati Limited, oppure se rimarrà un archetipo divertente da giocare senza troppo impegno.

La seconda novità di Rinascita di Zendikar sono le carte bifronte modali. In passato Magic ha presentato già carte bifronte in diverse espansioni, ma all’epoca le carte erano solo legate alla trasformazione, passando da una versione all’altra all’attivazione di certe condizioni.

zendikar mtg arena
zendikar mtg arena

In questo caso la versione da mettere in gioco viene scelta al momento del lancio della magia. E, ancora più interessante, tutte le carte bifronte modali sono terre, sia doppie ma anche legate ad un altro tipo di carta.

Risveglio di Valakut è ad esempio un istantaneo, ma dall’altro c’è Forgie di Pietre di Valakut che è una terra rossa che entra tappata. Questa dinamica cambia di molto le classiche situazioni da mana flood, ovvero la tipica dinamica per cui all’ennesimo turno di partita in cui si pesca l’ennesima terra inutile ci si ritrova a giocare turni su turni morti, uno dei difetti storici di Magic. Occupando, di fatto, lo stesso slot delle terre nel deckbuilding, le carte bifronte modali sono una grande aggiunta dell’espansione, nonché un potenziale rinnovo delle meccaniche storiche di Magic.

Per quanto riguarda le meccaniche già note abbiamo Potenziamento e Terraferma. La prima è molto recente e i giocatori l’hanno già apprezzata in Dominaria, dove le carte hanno un effetto aggiuntivo se viene pagato anche il costo di potenziamento. Nel secondo caso, Terraferma innesca degli effetti ogni volta che una terra viene messa in gioco. Su questa abilità va detto che sono molte le terre nuove presenti, e allo stesso tempo negli ultimi mesi l’archetipo Ramp si è rivelato incredibilmente forte, e Terraferma rischia di essere l’abilità più performante tra la coppia di grandi ritorni di Rinascita di Zendikar.

Rinascita di Zendikar avrà illustrazioni come sempre notevoli.

Le terre di Zendikar e il 2021 di MTG Arena

Concludiamo con alcune informazioni per quanto riguarda le terre presenti in Rinascita di Zendikar, che sono uno dei temi fondanti dell’espansione, così come il futuro di MTG Arena nel prossimo anno.

In Rinascita di Zendikar torneranno le terre full-art e le terre Expedition, ovvero Fetch Land e Wasteland, le più storiche e amate. Le terre full-art saranno presenti nelle bustine normali, mentre le terre Expeditions saranno collezionabili solo nei Collector Booster e nei Box Toppers, visto che non saranno legali in Standard ma solo nei formati dove sono già giocabili.

Una iniziativa quindi dedicata prettamente al cartaceo, oppure a MTGO per quanto riguarda le collezioni online. Si nota una certa vena all’incentivare il collezionismo di Magic, una cosa che già era stata fortemente sotto i riflettori con le splendide versioni alternative della carte di Ikoria.

La roadmap delle prossime uscite di Magic.

Per quanto riguarda le prossime espansioni, nel corso del 2021 verranno pubblicati i seguenti set (i nomi sono al momento solo dei placeholder):

  • Kaldheim, espansione a tema vichingo
  • Time Spiral Remastered, dedicata a MTG Arena, che porterà le carte dell’omonimo set sulla piattaforma
  • Strixhaven, School of Mages, espansione a tema… magia
  • Adventures in the Forgotten Realms, il già citato set a tema D&D che sostituirà il Set Base 2022 che non esisterà
  • Modern Horizons 2, set che ristampa carte per il formato Modern
  • Innistrad Werewolves e Innistrad Vampires, set nel piano di Innistrad a tema licantropi e vampiri

In tutto questo, recentemente Wizards of the Coast ha anche annunciato che i lavori per la versione mobile di MTG Arena sono a buon punto, e che la versione del gioco per smartphone e tablet potrebbe arrivare molto presto a dilaniare le batterie dei nostri dispositivi che già sono sotto pressione ogni giorno.

In conclusione

Rinascita di Zendikar arriverà su MTG Arena il 17 settembre, per poi presentarsi in formato cartaceo dal 25 in tutti i negozi nel mondo. Non mancheremo di raccontarvi la prossima espansione del gioco di carte più famoso del mondo, che già si prospetta molto interessante ed in grado di cambiare considerevolmente il metagioco – anche perché Rinascita di Zendikar si porta dietro un compito molto importante, stabilire quello che sarà il futuro del metagioco con la rotazione del blocco di Ravnica e Set Base 2020.

Per entrare nel mondo di Zendikar, potete recuperare un box di Rinascita di Zendikar su Amazon ad un buon prezzo.