Microsoft annuncia Project Scarlett, Xbox next-gen in uscita nel 2020

La console è confermata come retrocompatibile, e avrà al suo interno la possibilità di giocare "quattro generazioni" di Xbox

News
A cura di Paolo Sirio - 9 Giugno 2019 - 23:30

Il team dietro Xbox One X e la retrocompatibilità di Xbox One con le precedenti console di Microsoft ha presentato all’E3 2019 la nuova piattaforma del gigante di Redmond.

Come previsto, la console in questione è equipaggiata con un SSD per un miglioramento di 40 volte rispetto alle prestazioni attuali. L’SSD sarà usato anche come memoria virtuale.

project scarlett

La memoria montata sulla nuova Xbox è una GDDR6, , apprendiamo inoltre, per il massimo della velocità nel caricamento.

Il processore è stato co-progettato con AMD, una soluzione personalizzata “Zen 2 e Navi” con architettura RDNA Radeon, quattro volte la potenza sprigionata da Xbox One X (questo potrebbe voler dire 24 teraflop).

Supporterà il ray tracing e una grafica con risoluzione fino a 8K, con frame rate che potranno arrivare fino a 120fps.

La console è confermata come retrocompatibile, e avrà al suo interno la possibilità di giocare “quattro generazioni” di Xbox a proprio piacimento.

Il nome in codice ufficiale è Project Scarlett ed è in arrivo nella stagione natalizia del 2020: “mangerà i mostri a colazione”, è la frase finale della clip di annuncio.

Halo Infinite sarà un gioco di lancio della nuova console next-gen di Microsoft.




TAG: #e3 2019 top, breaking news, e3 2019