Già in Brotherhood erano presenti alcuni riferimenti ad Assassin’s Creed Unity

A cura di Alexander - 26 Marzo 2014 - 0:00

Lo scrittore di Ubisoft Jeffrey Yohalem ha rivelato tramite Twitter che l’ambientazione della Rivoluzione Francese, scenario del prossimo capitolo next-gen Assassin’s Creed Unity, era presente tramite alcuni riferimenti più o meno velati già nel 2010 in Assassin’s Creed Brotherhood. Infatti, durante il finale del gioco in questione, venivano mostrati in sequenza simboli quali il Phrygian Cap della rivoluzione e l’Eye of Providence, chiaro rimando ad Assassin’s Creed III. Il franchise del publisher francese ha avuto sin dagli inizi uno sviluppo lungimirante e in parallelo dei giochi lo compongono, quindi una conferma di questo tipo non sorprende più di tanto, ma aumenta ancora di più la curiosità circa i prossimi capitoli e relative ambientazioni della serie.




TAG: assassins creed unity