Gears 5, com’è cambiato il gameplay? Motosega, barre dei nemici e non solo

Rod Fergusson ha spiegato che lo shooting cover-based sarà ancora il focus ma è stato ritoccato lo scontro melee

News
A cura di Paolo Sirio - 24 Giugno 2019 - 19:13

In un’intervista concessa a Kotaku, Rod Fergusson, studio head di The Coalition, ha fornito alcune dritte su come sia cambiato il gameplay di Gears 5 rispetto ai precedenti capitoli.

Fergusson ha spiegato che lo shooting cover-based sarà ancora il focus ma è stato ritoccato lo scontro melee per fornire più opzioni ai giocatori.

Ad esempio, l’uso della motosega è passato dal tasto B al dorsale destro (tenuto premuto, altrimenti si attiverà la ricarica com’è tradizione), con l’obiettivo di lasciare il pollice libero sull’analogico destro per voltarsi subito dopo e colpire un altro nemico.

gears 5

Inoltre, è stata posta enfasi sul colpire i nemici nei loro punti deboli e sugli headshot: il reticolo sarà bianco per i colpi sul corpo, rosso per gli headhost, dorato per una ricarica rapida.

Infine, cambiamento ancora più radicale, i personaggi nemici avranno barre della salute, cosicché i giocatori sapranno quando uscire allo scoperto per sferrare un colpo di grazie. Le barre potranno essere disabilitate.

Gears 5 è in arrivo il 10 settembre, senza season pass né Gears Pack.




TAG: gears 5

OffertaBestseller No. 1