FIFA 19: arriva un limite nei tornei per le carte FUT migliori

FIFA 19 prepara un grosso cambiamento sulla scena pro

By |11/03/2019|Categories: News|Tags: |

EA Sports ha annunciato un importante ritocco al regolamento dei suoi tornei professionistici di FIFA 19, in correlazione alla modalità FUT. Le nuove regole sono volte a rendere le partite più interessanti per gli spettatori, visto che, come appreso su segnalazione della community, i match si risolvevano sempre negli stessi modi.

D’ora in avanti, in squadra si potrà includere un massimo di due carte Icone, un massimo di una carta con valutazione 95+ non Icona e un massimo di due calciatori non Icona 90-94. Tutti gli altri calciatori dovranno avere una valutazione di 89 o inferiore. Le regole varranno per le qualificazioni ai FIFA 19 Global Series Playoffs e in seguito alla FIFA eWorld Cup 2019.

Non tutti hanno preso bene la svolta, in considerazione del fatto che il cambiamento è arrivato ad inizio stagione e non rivela dunque un tempismo eccelso da parte di EA. Pensate ad esempio a chi ha investito tanto in carte anche costose per prepararsi ad un torneo, e che ora vede gli equilibri completamente spostati da una decisione che potrebbe sembrare irrilevante ma per un pro player non lo è.

Vi ricordiamo che sulle nostra pagina esce settimanalmente una rubrica dedicata ai match più importanti che si giocano sui campi italiani, e non. In vista della partita fra Juventus e Atletico Madrid abbiamo provato a confrontare i valori dei giocatori presenti su FUT delle due squadre. Se volete scoprire il risultato, lo trovate al seguente indirizzo l’articolo dedicato.

Voi che ne dite, sarà abbastanza da mischiare… le carte su FIFA 19?

Roma

Fonte: Eurogamer.net