Dragon Quest XI per Switch è in lavorazione, ma è ancora molto lontano dalla sua uscita

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 8 Aprile 2018 - 0:00

Pochi giorni fa, Square Enix ha annunciato l’arrivo di Dragon Quest XI anche in Europa, rigorosamente su PS4 e Windows. Tuttavia, la compagnia nipponica ha anche fatto sapere che in futuro il gioco arriverà anche in versione Nintendo 3DS e Nintendo Switch, ma c’è un dettaglio da non sottovalutare: l’uscita dell’edizione per la console ibrida di casa Nintendo è ancora parecchio lontana.A farlo sapere è stato il producer del gioco, Hokuto Okamoto, che ha parlato della questione durante un’intervista concessa ai colleghi del sito GameSpot: «sì, è vero che in questo momento stiamo sviluppando il gioco per Nintendo Switch» ha dichiarato il producer, «per quanto riguarda specificamente lo sviluppo, parliamo di un gioco realizzato su Unreal Engine, ma la versione di Unreal Engine ha bisogno di essere aggiornata, suppongo, per poter supportare Nintendo Switch. Da questo punto di vista, ci aspettiamo che lo sviluppo richieda ancora molto tempo. Diciamo che è ancora ben lontano dalla sua uscita» ha proseguito.Inizialmente, il team aveva pensato di attendere e far uscire il gioco simultaneamente su PS4 e Nintendo Switch, ma poi ha deciso di agire diversamente: «ovviamente, abbiamo considerato l’eventualità di far uscire le versioni PS4 e Switch del gioco più o meno nello stesso momento, se fosse stata una possibilità. Ora come ora, però, le prospettive della versione Switch non sono ancora chiarissime. Il team giapponese voleva far uscire Dragon Quest XI e portarlo oltreoceano il prima possibile per i nostri fan, il che è il motivo per cui per ora abbiamo annunciato l’uscita del gioco su PS4 e su Steam.»Attendiamo ora di saperne di più anche sull’approdo del gioco su Nintendo Switch e, una volta che sarà pronto, sul suo sbarco in Occidente. Rimanete come sempre sulle nostre pagine per tutte le novità. Fonte: Gematsu




TAG: dragon quest xi echi di unera perduta