Shinji Mikami: “finito primo giorno di prove”, The Evil Within 3 sempre più probabile

L'appuntamento è per lunedì 10 giugno, ore 02:30, con la conferenza Bethesda e vedremo se ne sapremo davvero di più

News
A cura di Paolo Sirio - 8 Giugno 2019 - 15:14

Nei giorni scorsi abbiamo riportato del “viaggio di lavoro” che il buon Shinji Mikami sta compiendo in queste ore a Los Angeles.

Tra i padri dell’horror videoludico, Mikami non ha spiegato a cosa fosse dovuto il viaggio ma la connessione con l’E3 2019 è parsa da subito scontata.

Su Twitter, nelle ultime ore, il game designer e director giapponese ha fatto sapere di aver “finito il primo giorno di prove”.

Un cinguettio che lascia immaginare come sia stato coinvolto nelle prove del media briefing di qualche publisher, presentazioni controllate e testate minuziosamente per non farsi cogliere in fallo.

the evil within 2

Mikami è il fondatore dello studio Tango Gameworks che fa capo a Bethesda (per meglio dire, a ZeniMax Media, che controlla l’etichetta Bethesda), per cui è scontato che lo vedremo lì a questo punto.

Non sappiamo cosa verrà presentato in questa circostanza ma un The Evil Within 3 da far uscire nel 2020 (dunque a tre anni da TEW2, che era uscito a sua volta a tre anni da TEW1) pare papabile.

L’appuntamento è per lunedì 10 giugno, ore 02:30, con la conferenza Bethesda e vedremo se ne sapremo davvero di più.




TAG: the evil within 3

Bestseller No. 1