Samurai Shodown, il producer parla dell’aspetto grafico del gioco

La grafica non è tutto, ma è sicuramente molto importante.

A cura di Marcello Paolillo - 21 Giugno 2019 - 21:15

La serie di Samurai Shodown promette di ripartire in grande stile con il nuovo episodio della saga targata SNK, previsto tra pochi giorni.

In un’intervista con Polygon, il produttore Yasuyuki Oda ha parlato della sfida di passare dal vecchio modello (spesso con grafica 2D) a quello più recente grazie all’Unreal Engine 4.

Samurai Shodown genjuro

Ecco le parole di Oda:

Il motore UE4 che stiamo usando per Samurai Shodown, personalmente per me, sembra davvero bello, ma per arrivare a quel punto, sviluppando i personaggi, ci sono molti ostacoli da superare. Ad esempio, i personaggi di Samurai Shodown hanno tutti delle armi. Quindi devono essere adeguatamente animati; in particolare, i loro movimenti devono essere adeguatamente animati.

E una delle cose che ho notato è che i capelli in Samurai Shodown sono particolarmente affascinanti. Animarli a dovere, assicurandosi che l’effeto finale fosse davvero bello, è stato un processo piuttosto difficile rispetto a King of Fighters 14. Sembrava tutto molto più difficile questa volta.

Samurai Shodown verrà rilasciato per PS4 e Xbox One il 25 giugno. Le versioni Nintendo Switch e PC saranno invece disponibili pochi mesi più tardi, verso la fine del 2019.

Trovate tutti gli aggiornamenti, i video e le notizie sul gioco nella nostra scheda dedicata.

Fonte: GN




TAG: samurai shodown

OffertaBestseller No. 1