News 1 min

Nvidia pronta a portare su Linux i tool di GameWorks per conversioni più rapide

Per quanto le Steam Machines non abbiano al momento avuto una grande risonanza, sembra che Valve continui a crederci non poco, e con essa tutta una serie di sviluppatori e aziende più o meno grandi.Le ultime novità arrivano dal colosso Nvidia che annuncia di essere quasi pronta a portare su Linux le sue tecnologie di GameWorks. Si tratta in pratica di una serie di tool di sviluppo (SDK) che faciliteranno molto la vita ai developers, offrendo la possibilità di sfruttare in modo più efficace le schede video dell’azienda. Tra gli strumenti a disposizione ci sarà il celebre PhysX, Flex, GI Works e Flame Works.Oltre a questo, Nvidia ha garantito la disponibilità di 300 suoi ingegneri per assistere gli sviluppatori nelle fasi di programmazione, al fine di rendere agevole il porting o la programmazione diretta su Linux.