Hitman 2: Digital Foundry analizza le versioni console

By |09/11/2018|Categories: News, Video, Video Speciali|Tags: |

Vi abbiamo proposto ieri la nostra recensione di Hitman 2, che ha parlato sì di more of the same ma di uno di quelli fatti da manuale del videogioco.

È interessante sentire il parere di Digital Foundry per quanto riguarda l’aspetto puramente tecnologico. Dopo il primo approccio, John Linneman e Richard Leadbetter ci offrono oggi un’analisi più approfondita sulle differenze presenti tra le varie console.

Com’era facilmente prevedibile, Xbox One X riesce a spiccare su tutte, proponendo una risoluzione 4K nativa con un frame rate chi si aggira sui 30 fps per una maggiore qualità oppure è possibile scendere a 1440p ma con un frame rate molto vicino ai 60 fps costanti. PS4 Pro, invece, si limita alla risoluzione massima di 1440p con un frame rate, in modalità sbloccata, che si aggira intorno ai 40-45 fps, ma è possibile limitarlo a 30 fps per un’esperienza di gioco più coerente.

Le versioni base delle console, PS4 e Xbox One, si fermano rispettivamente a 1080p e 900p a 30 fps.

hitman-2

Fonte: Digital Foundry