Capcom licenzia personale dal suo team con sede a Vancouver

By |05/02/2018|Categories: News|Tags: |

A quanto pare, Capcom ha licenziato un numero significativo di dipendenti dai sui uffici di Vancouver come parte di un cambiamento che ha visto l’azienda non solo annullare un progetto top secret, ma anche tagliare sensibilmente il numero di persone al lavoro sul prossimo Dead Rising. Questo stando alle dichiarazioni di una persona interna all’azienda.La fonte, che ha parlato in modo anonimo per non rischiare il posto di lavoro, ha detto che circa 50 persone sono state licenziate nell’ambito di una riorganizzazione finalizzata a razionalizzare la compagnia e che per il prossimo Dead Rising sarà seriamente ridimensionato. Lo studio è infatti noto per lo sviluppo del secondo, terzo e quarto gioco della divertente serie a tema zombi di Capcom (il cui ultimo capitolo, Dead Rising 4, è disponibile da diverso tempo).Via Linkedin, Capcom Vancouver contava circa 250 dipendenti. Il gioco non annunciato, sarebbe dovuto essere un titolo d’azione e d’avventura in terza persona ambientato in una versione alternativa di New York, sempre secondo la fonte.Che ne pensate? Ditecelo nei commenti! Fonte: Kotaku