Call of Duty: Modern Warfare avrà cross-play, niente season pass

L'uscita di Call of Duty: Modern Warfare è attesa per il 25 ottobre 2019

News
A cura di Paolo Sirio - 30 Maggio 2019 - 19:18

L’annuncio di oggi di Call of Duty: Modern Warfare, lungamente chiacchierato, ha fornito ulteriori dettagli in merito a come Activision e Infinity Ward intendono portare avanti questo capitolo 2019 della serie.

Prima di tutto, il publisher ha rivelato che non sarà pubblicato alcun season pass, in controtendenza rispetto ai precedenti episodi.

Non è ancora chiaro come avverrà il lancio di nuovi contenuti ma questi, con mappe, armi e via discorrendo, saranno offerti a tutta la community regolarmente in aggiunta ad eventi speciali.

In aggiunta, apprendiamo che questo sarà il primo episodio del franchise a supportare il cross-play tra PC e console.

Non abbiamo conferme circa le piattaforme che verranno supportate precisamente ma è legittimo aspettarsi che Modern Warfare sia il primo big a far giocare tutti insieme utenti PC, PS4 e Xbox One.

“Ogni decisione progettuale è stata presa tenendo a mente i nostri giocatori”, ha dichiarato Patrick Kelly, direttore creativo e co-Studio Head di Infinity Ward.

“Con il lancio di Modern Warfare, vogliamo unire la nostra community. Innanzitutto, abbiamo previsto che Modern Warfare venga giocato insieme su PC e console attraverso il supporto cross-play.

In secondo luogo, stiamo eliminando il classico abbonamento stagionale, in modo da offrire più mappe, contenuti gratuiti e eventi post-lancio a tutti i giocatori. Questo è solo l’inizio – c’è molto altro in arrivo”.

L’uscita di Call of Duty: Modern Warfare è attesa per il 25 ottobre 2019.

Fonte




TAG: Call of Duty: Modern Warfare