Digimon Survive, il producer spiega il perché del posticipo

Spiegate le motivazioni dietro il rinvio di Digimon Survive, in uscita nel 2020.

A cura di Marcello Paolillo - 9 Luglio 2019 - 20:51

Lo scorso 6 luglio, in occasione del suo panel “Future Of Digimon” all’Anime Expo 2019, Bandai Namco ha confermato che Digimon Survive sarà lanciato nel corso del 2020 e non più quest’anno come precedentemente annunciato.

Le motivazioni di questo slittamento non erano state rese note.

In queste ore, il producer del gioco Habumon ha spiegato a grandi linee il perché del ritardo del gioco.

Per quanto riguarda Survive, la data di rilascio pianificata è stata slittata fino al 2020 a causa di una riorganizzazione della nostra struttura di sviluppo del gioco. Ci dispiace di farvi aspettare. Ancora una volta, sento profondamente le difficoltà dello sviluppo del gioco… Continueremo in ogni caso a svilupparlo per renderlo un buon prodotto, quindi siate pazienti.

La storia di Digimon Survive inizia durante un campeggio estivo: il personaggio principale, Takuma, e i suoi due compagni di scuola, Aoi e Minoru, vanno in un famoso tempio locale per saperne di più di una misteriosa leggenda: la storia di Kemonogam.

Il gioco è attualmente in sviluppo per PlayStation 4, Xbox OneNintendo SwitchPC.

Trovate in ogni caso tutte le notizie e gli articoli riguardanti il gioco nella nostra scheda.

Fonte: GN




TAG: Digimon Survive