Call of Duty: Modern Warfare, ecco come funzionerà il cross-play

"Faremo il matchmaking in base alla periferica, quindi se stai giocando con una tastiera giocherai con altri con tastiera"

News
A cura di Paolo Sirio - 2 Agosto 2019 - 17:02

Il cross-play è l’ultima frontiera del gioco online e sempre più sviluppatori e publisher lo stanno abbracciando, primi fra tutti i big Activision e Infinity Ward con Call of Duty: Modern Warfare.

Come vi abbiamo riferito ieri, il titolo supporterà il gioco cross-platform fin dalla sua beta, che avrà inizio nella prima metà di settembre, e naturalmente nella versione completa in arrivo il 25 ottobre.

Parlando ai microfoni di DualShockers, il multiplayer design director Joe Cecot ha spiegato come funzionerà il matchmaking, rassicurando quanti temevano uno sbilanciamento in partite con utenti PC contro giocatori console.

call of duty: modern warfare

“Faremo il matchmaking in base alla periferica, quindi se stai giocando con una tastiera giocherai con altri con tastiera”, ha rivelato Cecot in un’intervista.

“Ma se sei un giocatore console e stai giocando con un controller puoi abilitarlo lo stesso… Inoltre non lasceremo cambiare il controller o la periferica nel mezzo dei match, quindi una volta che l’hai scelta sei bloccato fino alla fine”.

Siete soddisfatti di questa novità per il franchise di Call of Duty, oppure avreste preferito una maggiore chiusura per evitare sbilanciamenti di sorta?




TAG: Call of Duty: Modern Warfare