American MCGee intenzionato a riprendersi l’IP di Alice da EA, ma serve il vostro aiuto

By |14/03/2013|Categories: News|Tags: |

Se anche voi siete appassionati dei lavori del designer American McGee, dal primo Alice a Scrapland, fino al recentissimo Akaneiro: Demon Hunters, o se semplicemente siete dei benefattori di Kickstarter a tempo pieno, tenetevi pronti, presto potrebbe esserci bisogno del vostro aiuto.In queste ore il designer americano, che da otto anni risiede in Cina e dirige il suo studio Spicy Horse, sarebbe infatti intenzionato a riscattare il suo franchise di maggior successo Alice, attualmente nelle mani del publisher Electronic Arts, con l’obiettivo di realizzarne un nuovo capitolo.In un recente post sulla sua pagina Facebook, infatti, McGee ha chiesto ai suoi fan tre cose: se gli piacerebbe giocare Alice 3, se riuscisse a ottenere i diritti da EA; se, volendo giocare Alice 3, sarebbero disposti a finanziarlo su Kickstarter; infine, in caso di risposta affermativa a entrambe le domande, di “fare rumore” e generare abbastanza interesse nella community, in modo da facilitargli un’eventuale trattativa con Electronic Arts alla prossima GDC, che si terrà a San Francisco dal 25 al 29 Marzo prossimo.