Solskjær rivela: imparato a fare l’allenatore da Football Manager

Il tecnico del Manchester United, che ha ereditato la panchina da Mourinho, rivela l'amore per il gioco manageriale di Sports Interactive

By |02/02/2019|Categories: News|Tags: |

Aspiranti allenatori, sappiate che nn siete più soli: se il vostro sogno è imparare a diventare dei grandi tecnici del rettangolo verde, magari tramite Football Manager, sappiate che Ole Gunnar Solskjaer ce l’ha fatta. Il tecnico norvegese, ora alla guida del Manchester United – dove ha ereditato la panchina di José Mourinho – ha infatti rivelato nel corso di un’intervista di aver imparato i rudimenti del mestiere proprio grazie al manageriale di Sports Interactive.

football manager Solskjær

Come dichiarato dal dirigente e allenatore:

Quando ero calciatore per il Manchester United, mi rilassavo giocando a Football Manager. È un videogioco fantastico, mi ha fatto imparare tantissimo sul calcio, sui calciatori, soprattutto sui giovani talenti. Mi ricorda la vita reale, quando devi distinguere chi diventerà un bravo calciatore. In questo aspetto, hanno fatto delle ricerche incredibili.

In merito, l’allenatore ha anche aggiunto che, esattamente come nel gioco, preferisce scovare giovani talenti da far crescere, piuttosto che «premere qualche bottone e spendere milioni per comprarne di già affermati.»

Solskjaer ha anche aggiunto:

Molti dei miei calciatori giocano a FIFA e a Football Manager. Penso che questi li aiuti a comprendere meglio il calcio.

Fonte: SportBible