Luigi’s Mansion 3 non avrà il supporto agli amiibo

Il ritorno di Luigi è atteso su Swith entro la fine del 2019.

A cura di Marcello Paolillo - 18 Giugno 2019 - 21:21

In occasione dell’E3 2019, Nintendo ha mostrato un nuovo trailer di Luigi’s Mansion 3, terzo capitolo della divertente serie ‘spettrale’ nata su console GameCube e ora in arrivo in esclusiva su Switch.

Ora, i nostri colleghi di GameXplain hanno intervistato Nate Bihldorff di Nintendo Treehouse, poco dopo aver testato con mano la demo di E3 di Luigi’s Mansion 3.

Nel video, è stato confermato che il gioco non avrà purtroppo il supporto per gli amiibo. Per quanto riguarda futuri DLC e la compatibilità con Labo VR, Bihldorff non ha confermato (né smentito) nulla.

 

In Luigi’s Mansion 3 potremo usare il nuovo Poltergust G-0M per sbatacchiare e far volare via i fantasmi, o evocare Gommiluigi, un verdissimo sosia di Luigi in grado di superare ostacoli di ogni tipo.

Sarà inoltre possibile giocare in otto, divisi su quattro console Nintendo Switch, nella modalità Torre del caos, online o in locale (sono richieste copie del gioco aggiuntive).

Il gioco al momento rimane previsto entro la fine del 2019. Trovate tutte le notizie, i video e gli articoli riguardanti il gioco nella nostra scheda.

Fonte: MNN




TAG: Luigi's Mansion 3