Wolfenstein II: The New Colossus non punterà sul multiplayer: ecco il perché

A cura di Marcello Paolillo - 24 Ottobre 2017 - 0:00

Uno sparatutto in prima persona senza multiplayer? Sembra una cosa impossibile al giorno d’oggi, ma nel caso di Wolfenstein II: The New Colossus è una solida realtà. Cosa a portato a questa scelta, ce lo lo spiega in un’intervista a PCGamer il lead designer del gioco, Tommy Tordsson Björk.Ecco le sue parole: “L’unico modo per creare queste esperienze narrativa super-immersive è se possiamo concentrarci esclusivamente sulla modalità per singolo giocatore. Avere una componente multiplayer in questo processo creativo porterebbe a diluire tutto. Questo è il pericolo se si tenta di fare due cose contemporaneamente.” Quindi, il team di sviluppo vuole concentrarsi su di un’esperienza legata a un singolo giocatore. E voi, che ne pensate?Avete già avuto modo di scoprire i Trofei e gli Obiettivi sbloccabili nel titolo Bethesda?Wolfenstein II: The New Colossus è atteso per il 27 ottobre su piattaforma PC, Sony PlayStation 4 e Microsoft Xbox One. Nel corso del prossimo anno, il gioco debutterà anche su Nintendo Switch. Per tutti i video e gli approfondimenti dedicati, fate riferimento alla nostra scheda dedicata. Fonte: GoNintendo




TAG: wolfenstein 2 the new colossus