The Outer Worlds 2 potrebbe essere un’esclusiva Microsoft

"Sì, penso che sarebbe quel tipo di gioco, e da quello che abbiamo visto di The Outer Worlds la mia speranza è che sia qualcosa che possiamo sviluppare e che diventi davvero un franchise duraturo"

News
A cura di Paolo Sirio - 10 Agosto 2019 - 12:27

Obsidian Entertainment aveva già The Outer Worlds in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One (ora anche su Nintendo Switch) nel momento in cui è stata acquisita da Microsoft, e questo ha portato alla decisione di lasciare il lancio multipiattaforma così com’era stato pianificato.

Ma, per quanto riguarda il futuro della proprietà intellettuale, potrebbe essere “una grande esclusiva Microsoft”, come chiesto da Ben Hanson di Game Informer a Matt Booty di Xbox Game Studios?

“Sì, penso che sarebbe quel tipo di gioco, e da quello che abbiamo visto di The Outer Worlds la mia speranza è che sia qualcosa che possiamo sviluppare e che diventi davvero un franchise duraturo, inizi a crescere cosicché possiamo espanderlo”, ha spiegato Booty.

“Ha una storia, un set di personaggi, un universo che è grande abbastanza da poter iniziare ad aggiungerci cosa e questo è ciò che amo di quello che Halo ha creato. Può supportare ogni tipo di romanzo e fiction, fumetti…”.

Insomma, una volta uscito The Outer Worlds, non sarà tutto finito solo per via dell’acquisizione di Obsidian da parte di Microsoft e, anzi, ci sono piani molto interessanti per farlo diventare una serie.




TAG: The Outer Worlds