The Last of Us Part II, Naughty Dog assume “per chiudere lo sviluppo”

Più leggiamo di assunzioni in Naughty Dog, e più ci allontaniamo dal miraggio di un'uscita nel 2019

News
A cura di Paolo Sirio - 13 Maggio 2019 - 18:46

The Last of Us Part II è molto vicino al completamento del suo sviluppo, ma a quanto pare manca ancora qualcosa per terminarlo al 100%.

Il co-director Anthony Newman ha infatti svelato che Naughty Dog sta ancora assumendo per “aiutarci a finire questo gioco”.

Newman ha anche precisato che di particolare importanza sarà la posizione del melee animator, che si occuperà di alcune “animazioni stupefacenti”.

Naturalmente, il gioco includerà numerosi combattimenti ravvicinati ed è presumiamo per questo che lo studio californiano stia ricercando una figura simile.

Va detto che più leggiamo di assunzioni in Naughty Dog, e più ci allontaniamo dal miraggio di un’uscita nel 2019 di The Last of Us Part II, pure caldeggiata da alcuni recenti rumor.

Ne sapremo di più presto?




TAG: naughty dog, the last of us part ii