Super Mario Odyssey non gira a 1080p in modalità TV

A cura di Paolo Sirio - 26 Ottobre 2017 - 0:00

Super Mario Odyssey sarà disponibile a partire da domani ma, con l’embargo su recensioni e pareri tecnici scaduto oggi, possiamo dare uno sguardo approfondito a com’è la nuova esclusiva Nintendo Switch fin da subito.Intanto, date uno sguardo alla nostra recensione se vi interessa il lato prettamente ludico e non siete amanti del pixel counting: la Grande N sembra aver fatto davvero centro da questo punto di vista.Venendo al dunque, grazie a Digital Foundry apprendiamo che Super Mario Odyssey non gira a 1080p, contrariamente ai recenti report, in modalità TV ma adotta una soluzione dinamica che lo vede toccare come punto massimo i 900p. Si passa poi agli 810p e 720p in base alla complessità della scena da gestire.In modalità portatile si è optato ugualmente per qualche compromesso: la risoluzione è di 720p da fermo ma in movimento il gioco forma due immagini da 640×720 che si sovrappongono per raggiungerla.Il risultato, in materia di frame rate, è positivo: i 60fps sono praticamente fissi, eccezion fatta per qualche calo in una manciata di aree più complesse. Per farcela, in lontananza alcuni NPC sono resi come sprite 2D, passando in vicinanza a renderizzazioni 3D; in alcuni casi sono animati a 30fps o persino 20fps.Per l’analisi completa, consultate il video di seguito:All’infuori della nostra recensione, la critica è stata particolarmente benevola con Super Mario Odyssey, come testimoniato dalla nostra news in merito all’accoglienza riservatagli dalla stampa estera.




TAG: super mario odyssey